RILIEVO ON SITE E SCANSIONI 3D

PERCHÉ?

Perché il segreto per realizzare un buon progetto è conoscere il punto di partenza e avere in mano tutte le informazioni necessarie per iniziare a lavorare. 

Prima di cominciare a correre, bisogna sapere qual è l’obiettivo, quali le criticità, quali i punti di forza. Solo con la giusta preparazione si possono ottenere grandi risultati.

PERCHÉ?

Perché il segreto per realizzare un buon progetto è conoscere il punto di partenza e avere in mano tutte le informazioni necessarie per iniziare a lavorare. 

Prima di cominciare a correre, bisogna sapere qual è l’obiettivo, quali le criticità, quali i punti di forza. Solo con la giusta preparazione si possono ottenere grandi risultati.

Cosa sono i rilievi on site e le scansioni 3D?

Sono tecnologie all’avanguardia che permettono di avere una fotografia dello status quo degli impianti industriali. Abbiamo deciso di investire in uno strumento che ci permette di migliorare la qualità del nostro servizio: grazie allo scanner 3D con sistema di imaging sferico integrato e sensore termografico con funzione panorama possiamo realizzare rilievi di alta precisione. Questo ci dà l’opportunità di creare un database di punti tridimensionali che può essere consultato in maniera interattiva e integrato.

Lo scanner consente di acquisire in meno di 3 minuti la nuvola di punti, l’immagine sferica e l’immagine termografica, garantendo un aumento della quantità delle informazioni. Il tempo totale per l’attività di rilievo dipende poi dalla grandezza dell’ambiente e dalla quantità di oggetti presenti ma questo processo assicura di avere tutti i dati necessari per iniziare a progettare, accelerando i tempi.

La sferica di foto viene visionata e studiata da tecnici esperti che elaborano il dato di rilievo. Successivamente è possibile esportare le scansioni finali in una vasta gamma di formati universali, tra cui RCP, LGS, E57 e inviarli anche in tempo reale al cloud per una collaborazione globale.

Avere l’attrezzatura giusta è fondamentale
in qualsiasi competizione.

Cos’è la documentazione tecnica?

La progettazione di impianti è il cuore del nostro lavoro.
Per documentazione tecnica si intende il materiale a corredo di prodotti, macchinari ed impianti che serve ad esplicarne il funzionamento.

Poweren si occupa della redazione della documentazione tecnica per progetti sviluppati internamente dallo studio ma non solo: abbiamo il know-how per editare manuali e fascicoli anche di prodotti ed apparecchiature già realizzati dal cliente.

Attraverso il manuale uso e manutenzione, vengono approfonditi il tema della sicurezza e le procedure di intervento, analizzate le varie fasi (filosofia di progettazione, trasporto, installazione, montaggio, l’uso, la manutenzione e la dismissione a fine utilizzo) che vanno sviluppate in sinergia con i responsabili dell’azienda.

Il manuale è un documento che deve contenere:
• i dettagli esplicativi del prodotto necessari per operare in sicurezza;
• indicazione dei comportamenti corretti da tenere con attenzioni/divieti e indicazione dei rischi residui non risolti dalla progettazione;
• un linguaggio comprensibile a tutti i soggetti interessati, in particolare all’utente finale con indicazioni user friendly.

La produzione del fascicolo tecnico, di cui il manuale uso e manutenzione fa parte, è un processo documentale che si evolve mano a mano che il prodotto prende forma nella sua fase progettuale, di collaudo e di installazione e consegna al cliente finale.

Essa comprende molteplici fasi e singoli documenti che vanno sviluppati in sinergia con i responsabili individuati dal cliente dai disegni, all’analisi dei rischi, dalle procedure di manutenzione alle dichiarazioni di conformità ecc.

Puoi essere il più veloce, il più bravo, ma se non rispetti le regole non puoi vincere.

Cosa sono i rilievi on site e le scansioni 3D?

Sono tecnologie all’avanguardia che permettono di avere una fotografia dello status quo degli impianti industriali. Abbiamo deciso di investire in uno strumento che ci permette di migliorare la qualità del nostro servizio: grazie allo scanner 3D con sistema di imaging sferico integrato e sensore termografico con funzione panorama possiamo realizzare rilievi di alta precisione. Questo ci dà l’opportunità di creare un database di punti tridimensionali che può essere consultato in maniera interattiva e integrato.
Lo scanner consente di acquisire in meno di 3 minuti la nuvola di punti, l’immagine sferica e l’immagine termografica, garantendo un aumento della quantità delle informazioni. Il tempo totale per l’attività di rilievo dipende poi dalla grandezza dell’ambiente e dalla quantità di oggetti presenti ma questo processo assicura di avere tutti i dati necessari per iniziare a progettare, accelerando i tempi.
La sferica di foto viene visionata e studiata da tecnici esperti che elaborano il dato di rilievo. Successivamente è possibile esportare le scansioni finali in una vasta gamma di formati universali, tra cui RCP, LGS, E57 e inviarli anche in tempo reale al cloud per una collaborazione globale.

Avere l’attrezzatura giusta è fondamentale
in qualsiasi competizione.

Cosa offriamo in più?

  • Professionalità, precisione, qualità. Ogni giorno ci impegniamo per testare nuove tecnologie e metterle a servizio dei clienti.

  • Ricerchiamo sempre soluzioni innovative perché crediamo nell’avanguardia come strategia di successo.

La partita di domani si gioca già oggi.

Cosa offriamo in più?

  • Professionalità, precisione, qualità. Ogni giorno ci impegniamo per testare nuove tecnologie e metterle a servizio dei clienti.

  • Ricerchiamo sempre soluzioni innovative perché crediamo nell’avanguardia come strategia di successo.

La partita di domani si gioca già oggi.

Se hai ancora dubbi, non esitare a contattarci.

    Per poter inviare la richiesta di contatto, è necessario accettare le condizioni sulla privacy*





    LEGGI IL CONSENSO DELL'INTERESSATO AL TRATTAMENTO DI PROPRI DATI PERSONALI EX ART 13 GDPR